pillole di endocrinologia Dott.ssa Brufani

Pillole di Endocrinologia ai tempi del Covid-19 a cura della Dottoressa Claudia Brufani, specialista in Endocrinologia e Diabetologia

Di seguito, la Dottoressa Claudia Brufani, specialista in Endocrinologia e Diabetologia fornirà ai pazienti alcuni fondamentali consigli e le risposte alle domande più frequenti sull’endocrinologia ai tempi del Covid-19.

Queste le domande più frequenti:

Se sono affetta/o da tiroidite, sono a maggior rischio di contagio?

La risposta è NO. Le patologie tiroidee più comuni, come la tiroidite cronica di Hashimoto, non conferiscono un rischio maggiore di infezione virale/complicanze legate a COVID-19

Le società scientifiche endocrinologiche hanno identificato alcune patologie a maggior rischio di infezione/complicanze da COVID-19:

  • obesità
  • malnutrizione
  • sindrome di Cushing (un insieme di segni e sintomi dovuti a un’esposizione eccessiva e prolungata di cortisolo)
  • iposurrenalismo/Morbo di Addison

(fanno parte di queste categorie anche i pazienti in terapia steroidea cronica ovvero in terapia con cortisone)

I paziente affetti da queste patologie dovrebbero rimanere a casa il più possibile, seguire ancora più rigorosamente le procedure di distanziamento sociale e le misure igieniche

 

Pillole di Endocrinologia ai tempi del Covid-19
Cosa posso fare per gestire l’ansia?

È normale provare ansia o preoccupazione in relazione a COVID-19. Puoi prenderti cura di te e della tua famiglia cercando di:

  • prendere una pausa dalle notizie
  • svolgere regolarmente attività fisica (nei limiti del lockdown)
  • mangiare in modo sano
  • trovare attività che ti piacciano e che possano essere realizzate rimanendo a casa
  • rimanere in contatto con amici e familiari

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *